Donne elette al Parlamento Europeo in rapporto al totale eletti per singolo paese

Il grafico è relativo alla legislatura 2004/2009 e si basa sulla percentuale delle donne elette rispetto al totale eletti di ciascun paese. Più alta è la percentuale di donne elette e più il paese viene colorato di scuro.

Percentuale delle donne elette nei singoli paesi dell’Unione Europea

  1. Estonia 50,00%
  2. Lussemburgo 50,00%
  3. Paesi Bassi 48,15%
  4. Svezia 47,37%
  5. Francia 44,87%
  6. Bulgaria 44,44%
  7. Danimarca 42,86%
  8. Repubblica di Slovenia 42,86%
  9. Finlandia 42,86%
  10. Lituania 41,67%
  11. Irlanda 38,46%
  12. Ungheria 37,50%
  13. Slovacchia 35,71%
  14. Germania 33,33%
  15. Lettonia 33,33%
  16. Belgio 31,82%
  17. Grecia 29,17%
  18. Romania 28,57%
  19. Austria 27,78%
  20. Spagna 25,00%
  21. Portogallo 25,00%
  22. Regno Unito 24,68%
  23. Repubblica ceca 20,83%
  24. Italia 20,51%
  25. Polonia 14,81%
  26. Cipro 0,00%
  27. Malta 0,00%